Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Inter Club Albania | September 20, 2018

Scroll to top

Top

776 views
13225036_1096698060373739_2061045901_o

Eder pershendet Interin me nje mesazh prekes: “Hej, faleminderit te gjitheve. Te largohem prej jush…”

Eder pershendet Interin me nje mesazh prekes: “Hej, faleminderit te gjitheve. Te largohem prej jush…”
Inter Club Staff

Pas zyrtarizimit te largimit te tij nga Interi per tu transferuar ne Kine tek Jiangsu Suning, Eder i jep nje pershendetje klubit zikalter ne profilin e tij ne instagram. 

Mesazhi i italo-brazilianit eshte sbume prekes.

Ne ate mesazh, ai shpjegon se sa e veshtire ka qene te largohet pas 14 vitesh ne Serie A dhe tre vitesh tek Interi dhe tregon se te lere Interin ka qene per te nje zgjedhje shume e veshtire.

Ja shkrimi i tij i plote:

“Te largohem nga Interi ka qene nje zgjedhje shume e veshtire. Ndjesia kur i perket familjes zikalter dhe kur ndihesh pjese e saj eshte dicka qe nese nuk e provon nuk e kupton.”

“Jam shum krenar qe kam dhene kontributin tim per te derguar skuadren dhe tifozet aty ku kane vendin: ne Champions League.”

“Nese mendoj ndeshjen e fundit ne Rome ndaj Lazios akoma emocionohem: nje nate e paharrueshme!!!!”

“Faleminderit shoqeri, President, ju drejtora, te gjithe nepunesve dhe personelit ne Appiano Gentile, doktorave, fizioterapistave, magazinierave, te gjithe SHOKEVE te mi, cdo dite me ju ka qene nje dite shume e bukur.”

“Faleminderit mister Luciano Spalletti dhe stafit tend: ne sezonin e kaluar nisem nje rrugetim te rendesishem qe do te sjelle ne te ardhmen shume kenaqesi dhe gezime e do i jape mundesi skuadres te luaje gjithmone kunder te gjitheve dhe gjithckaje pikerisht prej INTERI.”

“Une do te vazhdoj te bej tifozllik per ju. Faleminderit.”

Ciao a tutti! In questi ultimi giorni mi è capitato tante volte di ripensare alla mia carriera. In Italia sono arrivato 14 anni fa e ogni giorno ho imparato qualcosa di bello, ho avuto la possibilità di realizzarmi attraverso il calcio. Sono orgoglioso di aver indossato la maglia azzurra e vissuto bellissimi momenti con la Nazionale, come quelli dell’Europeo 2016. Empoli, Frosinone, Brescia, Cesena, a Genova con la Sampdoria, a Milano con l’Inter: in ogni città lascio amici ai quali ho già detto che quello di oggi è solo un arrivederci, perché loro fanno parte della mia storia di uomo. Lasciare l’Italia non è stato facile, lasciare l’Inter è stata una scelta difficile. Il senso di appartenenza alla famiglia nerazzurra è qualcosa che se non lo provi non lo capisci. Anche se le prime due stagioni non sono andate come speravamo, anche se ho giocato meno di quello che avrei voluto, sono orgoglioso e felice di aver dato un contributo per riportare la squadra e i tifosi dove meritano: in Champions League. Se ripenso all’ultima partita con la Lazio a Roma ancora mi emoziono: una serata indimenticabile!!! Grazie alla Proprietà, al Presidente, ai direttori, a tutti i dirigenti e dipendenti, al personale di Appiano Gentile, ai dottori, ai fisioterapisti, ai magazzinieri, e a tutti mie COMPAGNI, ogni giorno con voi è stato un gran bel giorno. E grazie a mister Spalletti e a tutto lo staff: nella passata stagione abbiamo iniziato un percorso importante, che porterà grandi soddisfazioni, che permetterà alla squadra di giocare sempre, contro tutti e contro tutto, da @inter Ora mi aspetta la Cina, una nuova avventura professionale, un nuovo capitolo della mia carriera che affronterò come sempre con serietà e impegno! Io continuerò a tifare per tutti Voi. Volersi bene è il sentimento più bello che ogni uno di noi può regalare agli altri. Con affetto,

A post shared by Eder (@ederinho23) on

© Ndalohet riprodhimi i lajmeve pa lejen e Inter Club Albania.